Allenamento Caisthenics in breve

E' la forma più comune di ginnastica a corpo libero. 

Etimologia del termine: l'Oxford Dictionary la definisce forse un acronimo tra le parole "ellenico" ed "estetica" o "forza e bellezza" e in generale la descrive come una serie di esercizi ginnici, eseguiti in maniera ritmica, atti a sviluppare la bellezza, la forza della figura e l'eleganza dei movimenti. 

Nel mondo anglosassone per Calistenics si intendono: 
a) tutti quei movimenti di riscaldamento eseguiti a corpo libero 
come slanciare alternativamente le braccia in alto, circondurle, eseguire dei saltelli alternando braccia e gamba opposta ecc. 

b) tutti i movimenti eseguiti col sovraccarico naturale del proprio corpo, tipo piegamenti su braccia, sit upstrazioni alla sbarra ecc. 

Questa sezione nasce dal ricordo "leggendario" di un periodo in cui esistevano pochissime palestre di body building, erano rare le macchine da allenamento e possedere un vero bilanciere con i dischi in ghisa era un lusso. 

Ciononostante i callisthenic sono stati usati nella preparazione atletica di giovani atleti con risultati funzionali eccellenti; minori invece i risultati con finalità ipertrofiche. 

Mancava ai tempi l'organizzazione degli esercizi secondo un protocollo che prevedesse le variabili fondamentali di intensità, volume, frequenza ecc. 

Lo sbaglio era quello di eseguire sempre gli stessi esercizi, tutti i giorni, per il massimo numero di ripetizioni possibili, mangiando gnocchi al ragù e aspettando il miracolo di trasformarsi in Steve Reeves. 

Con le conoscenze attuali e uniti ad una buona dieta, i callisthenic invece possono costituire un allenamento produttivo ed efficace in tutte quelle occasioni dove non si può andare in palestra per problemi di tempo, denaro, chiusure per ferie ecc. 

Riuscire a sollevare il proprio corpo richiede un discreto grado di forza, che spesso chi usa bilanciere e manubri non possiede. Perciò questi esercizi sono molto duri e faticosi ma modificando sulla leva corporea, la distanza tra appoggio/trazione e la resistenza, potranno essere seguiti più agevolmente.
Tratto da http://www.my-personaltrainer.it/CALLISTHENIC.htm