Le Erbe Mediche

Da sempre , l'uomo, per aiutare il corpo a star bene, si è rivolto ai prodotti che Madre Natura ci dona. Nei secoli, il vaglio dell'esperienza e le scoperte scientifiche hanno confermato l'utilità e l'efficacia salutistica delle piante. Da buon Igienista Naturale non voglio commettere il banale errore di intromettermi o sentirmi superiore alle capacità e alla saggezza autoguaritiva che ognuno di noi possiede, desidero soltanto riportare tra le persone comuni quelle antiche conoscenze erboristiche, che molti possedevano. Oggigiorno si commette l'errore di correre subito dal medico, spendendo tanto denaro e soprattutto somministrando farmaci di sintesi chimica che interrompono il lavoro autoguaritivo dell'organismo, senza contare i molti rischi collaterali.

Il suggerimento di un erba medica, vuole solo essere un supporto psicofisico iniziale verso il cambiamento più grande che dobbiamo apportare, quello di uno stile di vita rispettoso delle Leggi di Madre Natura che l'Igiene Naturale da sempre insegna.

 

Un consulente in scienze erboristiche è un professionista esperto in materia che non si limita a suggerire l’erba più adatta per curare il disturbo lamentato dal cliente (atto medico se è svolto da chi non è medico configura il reato di esercizio abusivo della professione medica), ma un vero e proprio consulente in materia di erboristeria. Suo compito non sarà quello, semplicemente, di vendere prodotti, ma di informare la persona circa le loro caratteristiche, le eventuali controindicazioni e, specialmente, quale sia il loro utilizzo corretto. 

 

 

La Consulenza in materia di erbe medicinali e officinali e di fitoterapia, non è né una professione medica né sanitaria, ma piuttosto una filosofia e uno stile di vita ispirato a principi salutistici di cura della persona con soli rimedi a approcci naturali. Essa è estranea al mondo della medicina allopatica e non richiede, quindi, una competenza medica.

Scrivi commento

Commenti: 0